Visualizzazioni totali

martedì 6 ottobre 2015

dunque

fino a questa mattina stavo un po' giù. ancora dolori, ancora fiatone, ancora scazzo insomma. ho chiamato il medico, gli ho spiegato come stanno le cose, gli ho riferito i miei dubbi sulle controindicazioni del farmaco, lui dice strano ma vieni venerdì. nel pomeriggio però mi sono sentito meglio. forse perché è stata una giornata lavorativa intensa e proficua. perché non c'è niente da fare, io sono bravo. lo so, suona come immodesto, ma come posso negare questa cosa? se dessero a me le chiavi della macchina li riempirei di soldi. ma forse a loro i soldi non interessano. sono appena tornato dal kick off stagionale del mio gruppo runneristico. dai Francesco non mollare. ok non mollo. hanno spiegato i programmi 2015/2016. sono programmi ambiziosi. sono un gruppo di provincia, sono capitato lì per caso e sono contento di essere lì perché hanno la dimensione giusta per uno come me. che poi non pensate ad un gruppo di scarsi. tanto per dire c'è uno che è stato primo di categoria alla 10 k di Monza, diversi i maratoneti (il migliore da 3 h 20') e  mezzomaratoneti (mi pare che il migliore sia da 1 h 30'), e poi una donna che alla sua prima maratona è andata sotto le 4 ore. ho notato che però c'è frattura tra chi lo dirige e qualcuno della base, che probabilmente scalpita per avere maggiore visibilità. conosco bene le dinamiche dell'associazionismo sportivo, negli anni '80 e '90 ne fui protagonista anche io. dicevo, no non mollo. domani sera ci sarà a dio piacendo il calcetto, poi avrei un certo programma in testa che vorrei quanto meno provare a rispettare, a partire da giovedì. no, non mollo.

9 commenti:

  1. E' bello far parte di un gruppo serio di running. Sai, su fb ci sono gruppi che tentano di diventarlo attraverso i raduni ma poi ti accorgi che il running non c'entra molto: lo fanno per rimorchiare. Sei fortunato ad averlo nella tua città.

    RispondiElimina
  2. beh, è una società sportiva, non un gruppo facebook (che poi ho capito a che cosa ti riferisci perché entrambi ne facciamo parte e tante volte ho pensato di cancellarmi)

    RispondiElimina
  3. Calcetto, ristorante improbabile e poi il week end. Non si molla. Mai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stasera dubito il ristorante, a sensazione

      Elimina
    2. Eh ma allora, non è serata calcetto...

      Elimina
  4. Hold in Fra. Su tutti i fronti.
    Ma non provare mai più a dirmi che i consulenti dimostrano dieci anni in più eh

    RispondiElimina
  5. Bello far parte di un gruppo così, spero riusciate ad ottenere qualche bella soddisfazione.

    RispondiElimina
  6. É stimolante l'idea di non mollare.
    Mi piace.

    RispondiElimina
  7. Quale immodesto ed immodesto, se uno è bravo bisogna se lo dica anche da solo!

    Non c'è ragione per mollare, ce n'è sempre una in più per farcela però ^.^

    RispondiElimina