Visualizzazioni totali

venerdì 30 ottobre 2015

shadows and fog

"madonna dell'incoroneta". non è Lino Banfi in "la dottoressa ci sta col colonnello" ad aver detto questa frase ma il sottoscritto quando si è alzato alle sei e dieci e ha guardato fuori dalla finestra della cucina (che non è una finestra ma una porta, visto che ho un balconcino) in direzione Martesana e si è accorto che c'era una nebbia della madonna. vabbè, ormai mi sono alzato e devo andare a correre, anche se la voglia è quella che è, cioè poca. un caffè, una sciaccquata al viso (o il contrario, non ricordo) e giù per le scale. non faceva freddo, e di sopra mi sa che mi sono vestito un pò troppo pesante. inizio a correre, ma sento che le energie son quelle che sono. è stata una settimana faticosa, ma noi runner pippe dobbiamo approfittare delle finestre di tempo definite per infilarci gli allenamenti. vado a muzzo, non so che cosa voglio fare, per cui mi invento un 5 k (cioè, diciamolo, mi sono fermato a 5 k perchè ero entrato nell'iperuranio, ma non quello platonico bensì quello di Chris Nolan) fatti in poco più di 28 minuti ovvero a 5' e 39", poi una serie da 2,5 k a 5' e 48" e poi ancora 500 metri intorno a casa ma giusto per dire che questa mattina ho fatto 8 km. ma credetemi è stato faticosissimo. anche se in qualche modo generante e rigenerante. questa mattina al lavoro ho avuto un sacco di roba da fare, ma l'ho fatta in modo "leggero" e senza pensare a nulla. effetti tonici e benefici della corsa. un abbraccio globale a tutte e tutti.

9 commenti:

  1. Io non ce la faccio ad alzarmi presto e correre.
    E' contro la mia religione e alle 15 mi addormneto alla scrivania (si, ci ho provato).

    L'altra sera, con la nebbia, ho messo le lucine al braccio.
    Mi sentivo un albero di natale...

    RispondiElimina
  2. Se ti alzi così presto di nuovo e vai a correre io non vengo più nel tuo blog.
    Non puoi farmi vergognare sempre uff :P

    RispondiElimina
  3. Io stamattina ho seguito il tuo stesso pattern, ma per un seminario di 8 ore nella grande città. Rientro ora, dopo 4 metro, 2 treni e ben 8 chilometri a piedi, di cui 1,5 per tornare a casa... Puoi essere fiero di me, oggi.

    RispondiElimina
  4. Io approvo pienamente l'attività fisica all'alba. Stavo valutando una puntatina in palestra prima del lavoro...

    RispondiElimina
  5. Sono per l'attività serale...assolutamente...

    RispondiElimina
  6. L'importante è fare sempre qualcosa quando si ha tempo, è comunque rigenerante.

    RispondiElimina
  7. Ciao, hai ricevuto un premio sul mio blog.

    RispondiElimina
  8. La nebbia a me_mi piace un tot.
    Specie negli ambienti rurali, agricoli della valle Padana, quella ancora non così antropizzata.
    Veramente! :)

    RispondiElimina