Visualizzazioni totali

giovedì 19 novembre 2015

quando anche correre non fa passare lo scazzo

dopo una notte passata in modo semi-insonne, una giornata (lavorativa e non) che mi ha reso un po' scazzato, il calcetto del mercoledì che è saltato all'ultimo (e indovinate chi ci ha messo la faccia per dirlo al gestore del campo), il pensiero a domani che devo spararmi 600 km in auto e ho zero voglia, arrivato a casa stasera ho pensato di andarmene a correre anche se non previsto.
ma non sono in forma. argomento trito e ritrito lo so. ma è il mio blog, almeno qui potrò dire quello che voglio. volevo fare sei ripetute ed un po' di scarico. ne ho fatte quattro, da 1000 metri, la migliore in 4' e 50", la peggiore in 5' e 22". di più non sono riuscito a farne. poi 1500 metri di scarico dove mi sono fermato due volte, col fiato mozzato e dolori ovunque. mi farebbero bene plank ed esercizi di core stability. mi farebbe bene starmene fermo per qualche settimana. ma domenica ho una mezza, l'ultima di questo autunno runneristico assai deludente. comunque, anche perché non ne ho tempo, me ne starò buono fino alla gara. tra l'altro nel weekend è previsto un brusco calo delle temperature.
e naturalmente una uscita a cazzo non fa passare lo scazzo. poi stasera sul divano ho visto un film che mi ha reso ulteriormente scazzato. vabbè, una bella giornata di merda. o forse no. una bella giornata non utile. ecco, noi dovremmo fare in modo che le giornate non utili non ci fossero mai. uhm, lo so. è una frase dell'altro blog. buona notte amiche ed amici.

14 commenti:

  1. "Noi dobbiamo portare soluzioni non problemi, cazzo"

    (frase di un ns manager che si accoppia bene con la tua)

    RispondiElimina
  2. Ci sono giornate così. Che si fa? Le cancelliamo con un bel sogno dei tuoi:-)

    RispondiElimina
  3. Che film hai visto, Fra? :-(

    RispondiElimina
  4. Le giornate inutili sono ciò che permette di apprezzare quelle utili.
    :)
    Buondì

    RispondiElimina
  5. L'idea di dover fare 600 km in auto, oggi, avrebbe fatto scazzare anche me.

    RispondiElimina
  6. lo scazzo a me non fa dormire e sia il giorno prima che il giorno dopo le giornate sono esplicitamente di merda.
    Amen

    p.s.
    600 abbracci x 600km= Pil alle stelle :P :P :P
    ciaooooooooo

    RispondiElimina
  7. Ma non è controprudecente allenarsi "male"? (è una domanda seria eh).
    Spero che oggi sia una giornata più utile.

    RispondiElimina
  8. Quando devo trascorrere molto tempo in auto ne approfitto per ascoltare musica. Nella sfiga, mi porto tutto ciò che periodicamente accumulo in attesa di valutazione...

    RispondiElimina
  9. Inspira-Espira. Inspira-Espira e rilassati. Inspira profondamente e lentamente dal naso ed espira lentamente in modo controllato.

    E continua...

    Funziona?
    Boh, non lo so.
    :)

    RispondiElimina
  10. Forte questo trasgredire con espressioni appartenenti all'altro blog... :)

    RispondiElimina
  11. Certo che quando l'allenamento non va come vuoi lo scazzo non passa, certo! Però io dico sempre che l'allenamento si deve anche adeguare all'umore, alle energie. Forse le ripetute erano un surplus per come ti sentivi e sicuramente sarebbe bastato un allenamento lento o graduale. Le ripetute...mmmm, bisogna starci con la testa!

    RispondiElimina
  12. A me una corsa come soluzione allo scazzo, non funzionerebbe, anzi lo farebbe aumentare.
    Quale altro blog; se non sono indiscreta?
    Cri

    RispondiElimina
  13. Ho visto 45, stasera. Una pellicola ben fatta ma... francamente alla fine sono stato contento che fosse finita, era da un po' che avevo voglia di andare a casa.

    RispondiElimina