Visualizzazioni totali

lunedì 30 novembre 2015

varie

questa sera anche se non dovevo sono andato a correre. credevo di uscire più tardi del previsto dall'ufficio, ma alle sette alla fine sono potuto scendere sulla Martesana. ho fatto un 3000  più un 1000 più un 4 x500. continuo ad avere problemi alla schiena e non solo, e d'altro canto non recupero per niente e quindi non potrebbe essere altrimenti. sono andato a correre anche perché sarò via due giorni per lavoro e mercoledì so già che non ci sarà il calcetto (non perché sono via, perché sono un branco di coticchioni assenteisti). se ne parlerà giovedì prossimo, 72 ore di riposo, ci sta. a novembre ho fatto 124 km. un anno fa come oggi mi "garminizzavo". ecco, è già passato un anno da allora, e di cose ne sono successe tante. forse pure troppe. sempre a proposito di tempo che passa, pensavo ieri dai miei che mi piacerebbe andare in pensione. ho versato contributi per quasi 23 anni, che sono pochi. ma spero in Boeri, mi ci vedo bene fuori dalle palle a 55 anni. Inter sconfitta a Napoli ma per come ho potuto vederla in streaming (cioè male) non è stata una figura pessima. paradossalmente ha giocato meglio con l'uomo in meno. il gioco è quello che è, difficile pretendere di più. ora andrei a letto, domattina la sveglia suona presto. che post inutile!

6 commenti:

  1. lavorare mantiene giovani, te lo dice una che sta invecchiando.

    bn ntt

    RispondiElimina
  2. Ma come che post inutile. Considerazioni random, che ci stanno sempre.
    ;)

    RispondiElimina
  3. È' stata una gran bella partita. E se trovo l'alternativa (detto anche piano b) ti scrivo!

    RispondiElimina
  4. Non sottovalutare dolori alla schiena, sono un campanello di allarme. Fermati e valuta la situazione con un medico: un runner sa che la colonna vertebrale è sollecitata durante la corsa. Non insistere se hai dolore, potresti peggiorare la situazione.

    RispondiElimina
  5. Nessun post è inutile. Controlla la schiena, non trascurare segnali importanti.

    Senza certi elementi (con loro si parte già in 10) si gioca meglio, ma non si vince comunque. Era impossibile fare di più.

    RispondiElimina
  6. Sentivo ieri alla radio gli allarmi sulla terribile sperequazione di coloro che ora hanno 30 e sono servi del fiscoglebainps per i pensionati d'oro, d'argento, baby, pre, di platino, finti , finti invalidi.

    Ringraziare politicastri demagoghi, dirittisti del più pensioni per più tutti a 22 anni sei mesi e un giorno di età e il bobbbolo che li ha giulivamente eletti complice che questo orribile furto intergenerazionale lo hanno creato in decenni di demagogia e di deficit.

    RispondiElimina