Visualizzazioni totali

lunedì 27 giugno 2016

burning after the fire

che avrei passato un fine settimana di merda me lo sentivo fin da prima che iniziasse. mettici una bella donna che boh, un sonno della madonna, mia figlia che mi ha fatto girare le palle, mia mamma che è mia mamma, la lettura di un libro che è stato un pugno allo stomaco, ed eccolo servito su un vassoio di rame arrugginito. e anche correre, domenica mattina è stato abbastanza disastroso, complice un caldazzo insopportabile.
poi però c'è sempre un però. ieri sera decido che anche oggi avrei corso, e metto la sveglia presto. che poi mi sveglio ben prima della sveglia. prendo un caffè e prima delle sette sono sulla Martesana. e mi esce un po' a sorpresa un 10 km continuativo in realtà cercato, in poco più di 57 minuti, a 5' e 43" al km. che sarebbe un tempo di merda, in realtà di questi tempi un tempone. ora vado in mezzo alle risaie, per lavoro. buon inizio settimana a tutte e tutti.
 

9 commenti:

  1. Risposte
    1. eh no, era "bella donna boh" per la precisione

      Elimina
    2. cambiando gli ordini dei fattori, il prodotto non cambia :)
      che è? entità amorfa?

      Elimina
    3. Mi pare concetto chiaro

      Trattasi di bella donna, e io non do della bella donna a tutte

      Ma detto ciò aggiungo....

      Boh ????

      Elimina
  2. E sulla bella donna non ci dici nulla? e che diamine.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No...velo di mistero...sulla cosa che mi incuriosiva di più!!! :D
      Che libro?

      Elimina
  3. Buon lavoro a te e buona settimana!

    RispondiElimina
  4. Dai, che il fine settimana è già passato!

    RispondiElimina
  5. Eh, ma come stai acido! :)

    RispondiElimina