Visualizzazioni totali

mercoledì 17 agosto 2016

14 km (così così, dovevano essere di più)

benché abbia fatto tutto bene, cioè avere cenato come si deve ieri sera, essere andato a dormire abbastanza presto, aver messo la sveglia questa mattina per evitare il gran caldo, aver fatto una parvenza di colazione, questa mattina quello che sulla carta doveva essere un lungo tale non è stato. sono partito prima delle otto, il caldo era sopportabile anche se un po' meno quando si era sotto il sole. le gambe le sentivo tutto sommato bene. andatura blanda, attenzione alla respirazione e al passo. raggiungo il Lambro, la tangenziale est, punto su Vimodrone con quel suo terribile tratto interamente sotto il sole. superati di poco i 7 km torno indietro. fino ai dieci buon controllo dell'allenamento, dopo decisamente meno. capisco quindi che non sarà esattamente l'allenamento che avevo in testa (puntare ai 20 km senza affanno). a quel punto l'obiettivo è tornare a casa. mi fermo ai 14 km, fatti in meno di 1 ora e 23 minuti, cioè a 5' e 56" al km. così così, dovevano essere più km e fatti con un passo più sostenuto. pazienza. ho pur sempre bruciato 1025 calorie. ne guadagna la linea e la muscolatura. buon proseguimento di giornata a tutte e tutti.

1 commento:

  1. ciao :)
    ci sono sempre giorni un po' così...ma poi si riprende alla grande no?
    ;)

    RispondiElimina