Visualizzazioni totali

venerdì 9 settembre 2016

buon 80esimo compleanno

insomma, da una telefonata fatta in giacca e cravatta alle sette di sera per parlare dell'innominata (per chi non lo sapesse, io quando telefono col cellulare cammino, non riesco a stare fermo) è uscito fuori un invito a cena per l'80esimo compleanno della mamma del mio amico. naturalmente nel ristorante italo-cino-italiano, dove praticamente siamo azionisti di minoranza. corri a casa a cambiarti, corsa contro il tempo per comprarle almeno una pianta, ed eccoci arrivati prima dell'appuntamento per fare il famoso effetto da festa a sorpresa. era un po' che non vedevo i figli del mio amico e li ho visti belli ed anche intelligenti: lui 22enne bocconiano, che ha sostenuto la discussione a tavola parlando di politica con diversi adulti, lei 20enne che sta entrando nel mondo della moda (e vederla col tacco scopami subito io che l'ho vista bambina mi ha fatto specie). diverse generazioni a cena. ma soprattutto, come capita di consueto quando siamo lì, si è mangiato e bevuto una cifra. anche due cifre. come dicevo oggi ad una di voi, quando una donna è bella, e sa portare i suoi (pochi) difetti bene, diventa bellissima. buona notte amiche ed amici.

5 commenti:

  1. Quando i ragazzini sbocciano, fa sempre un po' impressione...

    RispondiElimina
  2. che si mangia in un ristorante italo-cinese?
    premetto che mi fa un schifo il cinese...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in quel ristorante italo-cinese-italiano non si mangia nulla di cinese. sono cinesi (si fa per dire) che cucinano solo italiano

      Elimina
    2. e da quanto leggo, anche bene :)

      Elimina
    3. nel rapporto qualità/prezzo direi di si.... non è il top dei ristoranti sia chiaro

      Elimina