Visualizzazioni totali

giovedì 27 ottobre 2016

è 30 anni.....

secondo post della giornata. non è per parlare del pranzo assurdo di oggi. non è neanche per dirvi della birretta che andrò a bermi più tardi al bar ritrovo del mio gruppo podistico. no, per dirvi della telefonata di qualche attimo fa con un mio amico di Torino. coetaneo, quindi cinquantenne, compagno di università. ne scrissi tempo fa. per i casi strani della vita dopo la laurea si occupò di marketing e pubblicità. che figata, negli anni '90. che scoppola, in tempi di crisi. era un po' che non lo sentivo. se la cava meglio di quanto credessi. cioè, tra un po' perde per l'ennesima volta il lavoro, però lo stipendio lo prende regolarmente. anche più di quanto credessi. ma la frase chicca è la seguente: "Francè, e poi mi sono rotto il cazzo, è 30 anni che faccio il ventenne.....". c'è un mondo dietro questa frase. e mi è vento in mente quel film. e quella chiacchierata. buona serata.

9 commenti:

  1. non conosco il film, lo guarderò prima e poi, forse, riuscirò a comprendere il tuo post.
    buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo è semplice però 😐

      Elimina
    2. sì, questa parte è semplice...ma ho poi guardato tutto il film " volevo solo dormirti addosso"...cinico, tanto, ma uno squarcio utile.

      Elimina
    3. Il nesso tra film e la situazione del mio amico è che il lavoro è bello ma se puoi farne a meno è meglio

      Elimina
  2. Il pirla del Pressi. Poco da ridere eh...

    RispondiElimina
  3. E' che ad un certo punto bisogna pur crescere.

    RispondiElimina
  4. Risposte
    1. Che adesso é anche meglio di allora 😂

      Elimina
  5. Trentanni a fare il ventenne, che noia :-O

    RispondiElimina