Visualizzazioni totali

lunedì 17 ottobre 2016

updates (ore 21.25)

oggi va un po' meglio. zoppico poco, solo alcuni movimenti mi danno fastidio. sono andato dal medico stasera, che mi ha confortato. però devo recuperare. e devo tornare a correre, che è una settimana che non lo faccio. troppo, per i miei tipi. per dare un senso a questo post vi dirò degli ultimi due sogni che ricordo. il primo: sono a casa dei miei, ed è domenica sera. sul divano dove dormo di solito c'è wonder runner che è triste, anzi credo stia piangendo. allora, benche sia tardi, le propongo di andare a farci un lunedi alle terme. questa notizia l'allieta, quasi la rende se non felice, tranquilla. il secondo: sono in una casa di villeggiatura dei miei genitori (che non esiste), al lago. solo che sono in una stanza che assomiglia al bar che c'è al primo anello arancio di san siro. io dico che devo andare a correre. e uscendo, scopro che c'è una discesa ripidissima. inizio a correre, e ovviamente vado velocissimo, solo che mi viene da pensare "ma cazzo, solo che per tornare a casa sarà salita ripidissima". la corsa è sempre più veloce, e le mie gambe sembrano quelle di beep beep (avete presente Willy il coyote?). arrivo finalmente a fondovalle, e costeggio il lago, che è uno specchio d'acqua azzurrissimo e molto bello. mi ritrovo di nuovo in quella stanza che assomiglia al bar di san siro. ci sono quattro macchinine affiancate, di quelle che si danno ai bambini di pochi anni per giocare. tre sono vuote, in una c'è una persona. mia mamma mi dice "guarda che in quella macchina c'è il presidente Napolitano". io non posso crederci e mi avvicino, ed effettivamente vedo il presidente Napolitano andare in giro per la stanza pedalando come un forsennato. dopodiché suona la sveglia, e io corro a cercare un pezzo di carta per scrivere questo sogno, sapendo che l'avrei scritto nel post serale.
ma come avevo fatto a perdere il ricordo di questa canzone degli Offlaga Disco Pax? "Enver". buon proseguimento di serata a tutte e tutti.

5 commenti:

  1. Tutto chiaro, mi sembra.
    Vuoi una fuga con una gnocca d tornare a correre.

    RispondiElimina
  2. Le interpretazioni di Pippa mi lasciano sempre strabiliata per la loro perfezione.

    RispondiElimina
  3. aaa cercasi volontaria per fuga d'amore assolutamente di corsa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono un attimo malaticcia, prendo la tachipirina e arrivo.

      Elimina
  4. Napolitano fu beccato da giornalisti tedeschi per le sue spese allegre a Bruxelles.
    Di fatto fu la chiave di volta del colpo di stato soft contro B. e a favore, infine, di R. .
    Compete molto bene nella gara al peggio di molti presidenti della Repubblica.

    RispondiElimina