Visualizzazioni totali

domenica 6 novembre 2016

Kilometri

tra giovedì ed ieri, per motivi lavorativi e "didattici", mi sono sparato 1500 km in auto. guidare non mi pesa ma un po' stancante lo è, anche se si ha una macchina comoda. in lungo e in largo per il nordest, regioni che devo dire guardo con occhi diversi e più concilianti rispetto ad un tempo (anche se il pranzo di giovedì a Udine in ristorante dove l'educazione non era proprio di casa andrebbe segnalato a tripadvisor, giusto per smentire tutti quei cazzo di adesivi che aveva appiccicati all'entrata). vabbè, fatto sta che venerdì sera mi è venuto lo schiribizzo di andare a correre. minchiata galattica. non ho fatto schifo, ho fatto peggio. questa mattina, armato delle migliori intenzioni, ho provato ad emendare la roba pietosa di 36 ore prima. mi sono spalmato di massigen sport dove ho l'infiammazione o borsite o quel che cazzo è (ormai ne so quanto un fisioterapista) e sono sceso sulla Martesana, dove tra l'altro l'acqua non è stata ancora tolta (vuoi vedere che quest'anno la lasciano?). per la prima volta da casa mia sono riuscito ad arrivare all'incrocio con Via Padova, poi sono tornato indietro verso Melchiorre Gioia. ero un po' scentrato a correre, i muscoli non erano esattamente sciolti, ma a sette km consecutivi ci sono arrivato, in poco meno di 42 minuti. sono rimasto di un secondo o due sotto i 6' al km. una roba da pippa runner. che però mi sembra tanta roba per come sto. in una domenica in cui quelli del mio gruppo hanno asfaltato la mezza di Lecco, Wonder Runner è in griglia di partenza per la maratona di New York (un mega abbraccio, orgoglio delle runnerine milanesi), io posso fare questo per adesso, a poco più di tre settimane dall'infortunio a calcetto. verranno tempi migliori, ne sono certo.
divaghiamo un attimo. io i miei amici che non riescono a stare da soli non li reggo più. venerdì sera è uscita 'sta cosa: "sono mezza fidanzata. e tu lo conosci". e lì dico, boh? come lo conosco? vabbè, mi dice il nome. a parte il fatto che non lo conosco o se l'ho conosciuto e non me lo ricordo mi sa che c'è un motivo, ma non era quello che ti veniva dietro da anni, ma tu lo hai sempre rimbalzato in quanto poco virile, con una voce del cazzo che quando chiamava sua figlia al telefono ti dava pure fastidio, lo vedevi vecchio e chi più ne ha ne metta? "si, è lui, ma mi ha baciato, così di punto in bianco e non mi è dispiaciuto". che ti devo dire, se all'improvviso ti sei accorta che sei vecchia, le tette ti arrivano a terra ed altro ancora, e quindi è meglio accasarsi anche con uno normale non faccia di merda come i tuoi ex va bene, cerca solo di essere coerente con questa cosa e non cambiare idea tra una settimana. però io non riuscirei a mettermi con una che conosco da dieci e rotti anni, e che nulla mia ha detto finora. niente, io non sopporto più nessuno, che devo fare.....

9 commenti:

  1. Francesco in versione Catone il censore mi mancava :D
    O in versione incazzosa, che dir si voglia.
    Non hai tutti i torti comunque.

    RispondiElimina
  2. Si, ma dirlo?? Che eri qui?
    Vorrei il nome del ristorante...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Udine era solo una tappa di un giro "folle". Ristorante al vecchio stallo

      Elimina
    2. Ah beh. Ormai alla deriva.

      Elimina
  3. Benvenuto nel mio mondo (mi riferisco all'ultima frase, mi sono illuminata quando l'ho letta)

    Va be' ché tanto lo sai chi sono.
    Ciao

    RispondiElimina
  4. Certo che essere "mezza fidanzata" con uno che ti ha rubato un bacio che "non ti è dispiaciuto"...

    RispondiElimina
  5. certo che cambierà idea, si accettano scommesse sulla durata del mezzo fidanzamento :-D

    RispondiElimina