Visualizzazioni totali

sabato 14 gennaio 2017

correre ti restituisce ciò che altro sottrae

si, è così. correre, che è fatica allo stato puro, soprattutto in una mattinata fredda come questa, ti restituisce ciò che altro sottare. e allora dico che questa mattina ho fatto 12 km di fila, un km e trecento metri di defaticamento a salire, tre tentativi di allunghi. quasi 14 km. e ora sto molto meglio. andrò a fare l'istruttore adesso, poi andrò dai miei. e magari qualche km lo asfalto pure domattina. a me piace correre, perché correndo si va avanti, e si annullano le brutte storie. buon fine settimana a tutte e tutti.

8 commenti:

  1. Riparti e vai avanti. Sempre.

    RispondiElimina
  2. Dovrei ricominciare anch'io.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vuoi venire con me sulla Martesana?☺

      Elimina
  3. Preziosissime valvole di sfogo. Per fortuna esistono.
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  4. E' sempre positivo capire qual è la propria valvola di sfogo!Buona corsa allora :)

    RispondiElimina
  5. Avevo smesso di correre. Più che altro per mancanza di voglia.
    Poi ho capito che mi serviva.
    E' terapeutica la corsa eh

    RispondiElimina
  6. Vorrei anch'io, senza arrivare ai tuoi record, caro Francesco , arrivare a correre con questa malattia strana che da qualche mese mi invalida non poco , io una camminatrice indefessa...aspettiamo e vediamo..poi ti sfido! ahahahaha..scusa ..non volevo dire questo...
    Abbraccio serale!

    RispondiElimina