Visualizzazioni totali

giovedì 9 febbraio 2017

sturm und drang

"sappi che io non voglio sapere con chi.....". può capitare di svegliarsi nel cuore della notte e avere dei pensieri. solo che non sono pensieri negativi, come di solito capita quando ci si sveglia di notte, ma assolutamente positivi. e il motivo è semplice. quei pensieri positivi ce li hai a pochi centimetri dal tuo pezzo di letto, senti l'odore della pelle e pure di qualcos'altro. e vabbè, possiamo definirla una serata furiosa e gentile? ma si, direi di si. che non è una mia definizione, è assolutamente copiata da un libro di Culicchia (mi pare). ma mi pare calzi a pennello. e ora direi basta, che non sono solito scrivere degli sturm und drang orizzontali (e talvolta verticali) della mia vita. è che il 2017 è iniziato bene. vengo da 4 giorni vissuti a velocità sostenuta. ho dormito poco, ho preso tanti caffè o comunque bevande a base caffeinica, avrò fatto circa 1.200 km in auto, ho saputo che una mia frequentazione lavorativa vede da qualche giorno sorgere il sole a strisce, vedo che fare il commerciale puro mi riesce ancora bene. insomma, non mi sto certo annoiando. mi sono anche preso la soddisfazione di sfanculare la maga circe dei poveri, che chiava con chi vuole chiavare ma volendo essere al centro dell'attenzione mondiale propone aperitivi e cene al sottoscritto (che mi sa che chiava con uno leggermente impegnato, visto che pare che il tempo libero non le manchi), con una frase del genere: "ma che devo farmi sentire.... ma te non hai capito che a parte A. e L. non ho amiche.... io non credo all'amicizia tra uomo e donna! se esco con una ed è per giunta bella donna un motivo ci deve essere.....". e siccome questo sarebbe pure un blog di running, dico che questa mattina ho trovato il tempo di fare 7 km in 38'48", a 5'32" al km.  e anche questo direi che non è male. bello tornare giovani. ma insomma, diciamo bello sembrare che si stia tornando giovani. nel contingente, ci si guadagna di sicuro. e domani si prevede un'altra trasferta lunghissima. un abbraccio globale a tutte e tutti. più tutte che tutti.

7 commenti:

  1. Sarebbe stato più calzante un incipit del tipo: "Non vojo sape' manco come te chiami!!..."

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahhh!!! Mi piacerebbe sapere il continuo..se di una non vuoi sapere manco il nome.

      Elimina
  2. Bello il resoconto podistico! :)))))
    Ciauz

    RispondiElimina
  3. Quanto "positivismo" (esiste? Boh) ultimamente.
    Sono contenta!

    RispondiElimina
  4. Oh bene Francesco, son contenta ;)

    RispondiElimina
  5. Eh beh, la positività di letto ha il suo perché :)

    RispondiElimina