Visualizzazioni totali

domenica 26 marzo 2017

running in the rain

sarà stato il cambio d'ora, la pioggia di questa mattina o più probabilmente la cena ieri sera dal cino-italiano di fiducia, da cui non andavo almeno da sei mesi (che ha tirato su la qualità, laddove prima erano quantità e prezzo le caratteristiche vincenti), ma questa mattina ho fatto una fatica bestiale a correre. che poi la pioggia questa mattina non era mica prevista, almeno io così sapevo. io con la pioggia posso correre molto bene se sono in forma ma mi dà fastidio se ancora mi sento così così. detto questo, succede che esco dal portone vestito in un modo, ma devo tornare su per cambiarmi e mettere un cappello. finalmente si parte, e fin dall'inizio capisco che devo solo portarla a casa. punterò al Lambro e me ne tornerò indietro. ai 5 giro con un ridicolo 28'58", i 5 di ritorno sono persino peggiori visto che passo ai 10, poco prima di casa mia, in 58'23". ho una andatura troppo blanda, ma sento che non riesco a carburare in alcun modo. di positivo c'è che nessun km è sopra i 6'. decido di chiudere con 11 km e cerco di fare un pò più decentemente quell'ultimo km. mi esce fuori a 5'43", e mi permette di chiudere facendo 11,02 km in 1h04'10", a 5'50" al km. rifiato, e faccio poco meno di 1 km di defaticamento verso casa, peraltro con la stessa andatura degli 11 km precedenti. insomma, non una grandissima uscita possiamo dire, ed è la seconda domenica consecutiva che mi "brucio" l'uscita del fine settimana, cosa che non va per niente bene. di positivo c'è che questa settimana ho fatto più di 35 km e questo mese sono già a 122 km. adesso andrò a mangiare e dopo, anche se non mi piace andare nei supemercati di domenica, andrò a fare la spesa. perchè, non sto scherzando, nel frigorifero non c'è niente, se non una confettura di marmellata aperta. buon proseguimento di domenica a tutte e tutti.

7 commenti:

  1. Io detesto la pioggia se devo uscire. Accetto il vento, il sole, quello che vi pare. Ma la pioggia no, è il mio unico vero deterrente.
    Baci e buona domenica.

    RispondiElimina
  2. stamattina avevo la mia prima garetta...
    una cosetta facile facile, scelta appositamente per iniziare...
    ed ho mollato per la pioggia!
    sono ancora qui che mi mangio le mani, vieni qui e mi fai da "stimolatore"!?

    RispondiElimina
  3. Però un minestrone di verdura nel congelatore, un atleta lo può tenere!

    RispondiElimina
  4. Scusa ma ho perso i tuoi commenti, non so cosa è successo, Apya però ringrazia.

    RispondiElimina