Visualizzazioni totali

martedì 9 maggio 2017

Offelee, fa el tò mestee

a poche centinaia di metri da casa mia si è svolta una seduta pubblica del mio municipio presente uno degli assessori di punta dell'amministrazione comunale di csx. il tema era l'immigrazione, o meglio il centro di accoglienza vicino a casa mia, di cui vi ho parlato più volte. la dico brevemente in premessa: non è emergenza profughi, è fastidio profughi, perchè se le cose di cui vengono accusati le facessero gli italiani (che regolarmente fanno) nessuno parlerebbe di emergenza. per la situazione che si sta creando, le cose potrebbero andare peggio. se non vanno peggio, il motivo c'è. ma non è di questo che intendo parlare. il mio municipio è amministrato dal cdx, esprime un presidente della lega. l'incontro nasceva per volontà dell'assessore, teoricamente. invece la cosa sarà andata così: io leghista organizzo un evento a favore dei miei, solo che lo so che tu col cazzo che vieni nella tana del lupo, allora per convincerti ti concedo l'onore dell'egida dell'iniziativa. oggi mi era possibile assistere a questa iniziativa, e ci sono andato. di gente ce n'era. ci ho messo pochissimo a capire che di cittadinanza comune ce n'era poca. nelle intenzioni dei destri c'era quella di fare una specie di trasmissione di rete quattro. una specie, perchè comunque era evento istituzionale, e mica si può permettere l'insulto all'assessore. e così è successo che l'assessore ha stravinto. non si è politici di rango per caso. 45enne, leggo che fa politica da 25 anni. le accuse, le critiche, le falsità pronunciate dalla platea creata ad hoc saranno state inezie per lui, sicuramente abituato a ben altro che questa quarantina di (anche) finti residenti in zona (che alcuni, pirla, lo hanno anche detto). è stato bravo nella presentazione dell'attività dell'amministrazione, è stato paziente (e chissà quanto ha ascoltato) nell'annotare gli interventi, è stato bravissimo nella replica, concedendo tantissimo ma senza derogare sui principi. mi è venuta in mente mia mamma, che ogni tanto mi dice che avrei dovuto fare (o proseguire) politica. mamma, quanto ti sbagli su questa cosa. io non avrei la benchè minima voglia e pazienza di ascoltare queste minchiate o di partecipare a questo gioco delle parti. offelee, fa el tò mestee, si dice a milano. pasticciere, fai il tuo mestiere. quella non è roba per me. io al primo intervento del protoleghista o postleghista che mi dice la sua che poi è copiata dagli altri non replico. lo mando a fare in culo. come mando a fare in culo quella che mi dice che sono persone anche loro. nessuna storiella, nessun luogo comune, ma solo i pesi e i contrappesi di ogni (misera) vicenda umana. per cui, se stasera poteva venirmi, che so, la voglia di impegnarmi per cambiare il mondo, ecco, diciamo che tale voglia è stata abbondantemente cacciata indietro.

9 commenti:

  1. Voglia di cambiare il mondo?
    Svanita anni fa

    É troppo difficile oggi sopravvivere decentemente per preoccuparsi del mondo

    RispondiElimina
  2. Fare politica non è per tutti. E a te non ti ci vedo proprio.

    RispondiElimina
  3. ho litigato con un ufficio tecnico perchè dopo aver tirato a nuovo una via, non quella dove abito io, ho fatto notare che i marciapiedi erano uno in asfalto e l'altro difronte, con autobloccanti, alla faccia del decoro urbano. di risposta mi son sentita dire, perchè non fa la politica?

    RispondiElimina
  4. Il politico è un mestiere di merda. Il comitato di quartiere ha scoperto adesso, a cinque anni dai lavori e quasi all'inaugurazione, che la Nuvola di Fuksas si è fregata due metri di strada col suo marciapiedi fuori standard. Mi domando dove abitavano prima, e chi li paga adesso (e non sto difendendo la Nuvola che è decisamente una cagata.. ).

    RispondiElimina
  5. Proprio in questi giorni ho pensato a questa cosa e cioè di quando ero più giovane e di quanto mi fomentavo, di quanto tempo ci perdevo a discutere con certa gente e a volte ne uscivo stremata (comunque quanto mi sono rotta sempre i coglioni nella mia vita, non te lo posso spiegare) e di quanto mi è passata totalmente la voglia, ma già da parecchi anni.

    RispondiElimina
  6. Runner ti si è un po'scentrato il blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è "colpa" del blog con jpg credo ad alta definizione che sta nel blogroll

      Elimina