Visualizzazioni totali

martedì 2 maggio 2017

running in the rain (the new chapter)

saltata l'uscita serale prevista e visto che alle sei e mezza ero già a casa, ne ho fatta una delle mie. nonostante i 27 km alle spalle nei due giorni precedenti, nonostante la pioggia torrenziale, ho deciso che il 2 maggio, terzo anniversario da runner, si doveva correre. e pazienza che per correre abbia dovuto, obbligatoriamente, tirare fuori tutto l'armamentario invernale. non tanto per il freddo, ma per proteggersi dalla pioggia battente. la martesana era pressochè deserta. in tutta l'uscita ho incontrato sei runner, cinque uomini e una donna. mai vista una penuria simile. correre è stato difficilissimo: pozzanghere in tutta la carreggiata, che in tanti casi mi hanno obbligato ad andare sull'erba. insomma, è stata un pò anche una uscita da corsa campestre. al quinto km ho girato in 28'52", inevitabilmente lento. ma nel frattempo i muscoli sono riusciti a scaldarsi, e il ritorno l'ho fatto aumentando un pò il passo. ottavo e nono km sono riuscito a farli a 5'33". a questo punto non potevo non arrivare ai 10 km. alla fine ho chiuso facendo 10,05 km, fatti in 57'10", a 5'41" al km. probabilmente pesando un chilo in più, tanta era l'acqua che avevo addosso. ho fatto un pò di stretching e sono rientrato a casa, per la meritata doccia. e a cena mi sono meritato anche una birra. adesso veramente per qualche giorno non potrò correre. ma chissà, magari non sarà così..... buona notte amiche ed amici, o buon giorno per domani.....

7 commenti:

  1. Eh, ho sentito in tv che al nord vi ha massacrato, il maltempo...

    Moz-

    RispondiElimina
  2. La birretta ci sta, anche per gli atleti...

    RispondiElimina
  3. 3 anni di corsa, complimenti Francesco!

    RispondiElimina
  4. A casa da me continua a non piovere un caxxo.
    Avevano previsto, per l'ennesima volta, acqua per lunedì, è stato bello, ad un certo punto sono arrivate seicentodiciassette gocce.

    RispondiElimina
  5. Io mi sono fatto una mezza birra ieri sera, tornato a casa con l'anca infiammata, col muso storto.

    RispondiElimina
  6. Qui dove sono io è praticamente Estate, se vuoi arrivarci correndo penso recupereresti le corse di 10 anni ;-)

    RispondiElimina