Visualizzazioni totali

lunedì 8 maggio 2017

solo gli sciocchi non cambiano idea (en marche)

avrei dovuto correre domani sera. e invece, nonostante il caldo uscito fuori all'improvviso, ho deciso che si doveva correre anche stasera. non c'è un perchè, se non muovere le gambe. non per fare tanti km, che dopo l'allenamento di ieri mattina era impossibile, ma correre per il piacere di correre. i primi 3 km li ho fatti a 5'46" al km. poi ho persino aumentato un pò il ritmo. inconsapevolmente, o forse per superare qualche runner davanti a me. il sesto però l'ho fatto a 5'43", nuovamente più piano. questo perchè mi sono trovato una cogliona con due cani che pesavano complessivamente 100 kg e tutti insieme occupavano la carreggiata della martesana (in quel tratto larga 4 metri). non ce l'ho fatta a stare zitto e le ho detto "è tutta vostra vero?", mentre ero costretto a schiacciarmi sulla ringhiera del naviglio. nel superarla sento questa dire "ma tranquillizzati, non agitarti". al che io le urlo un "ma va a cagare" che l'avranno sentito fino in loreto. padroni di cani, talvolta così arroganti e maleducati. alla fine sono arrivato a casa dopo aver fatto 7,51 km in 42'24", 5'39" al km in assoluta scioltezza. non ero neanche particolarmente sudato. domani, però giuro che non corro. sono molto contento per la vittoria di macron in francia. sono contento che abbia vinto un liberale, un democratico, un europeista, un anticonformista viste le sue vicende private. e che abbia perso il più bieco populismo, che è il male assoluto di questa epoca, con la sua ignoranza, pressapochismo e faciloneria. speriamo che sia buon viatico per l'italia, che la robaccia pentastellata e salviniana si accinga a fare il flop della le pen. oggi ero a pranzo al mac. perchè a me il mac piace. ogni tanto, ovviamente. mentre mangiavo guardavo i ragazzi che lavorano lì. che poi alcuni sono un pò meno ragazzi rispetto a quando hanno iniziato a lavorare al mac. sono tutti regolarmente assunti. non guadagneranno tantissimo, ma lo stipendio a fine mese è garantito. ci sono italiani ma anche stranieri. uomini, donne, gay. ragazzi belli e magari pure brutti. c'è anche chi non sembra sveglissimo - come quello che mi ha servito oggi - ma viene supportato e aiutato, anche questo è successo oggi. ecco, sapete che quando ci sono le manifestazioni dei noglobal, dei centri sociali, dei notav, dei notriv, dei notap, insomma di tutta quella gente del cazzo, i macdonald's sono presi a pietrate, distrutti con lanci di molotov? perchè sarebbero il simbolo del capitalismo, dello sfruttamento di non so che cazzo poi. ecco, io guardavo a questo insieme di persone, pensavo a quelle merde e mi è venuto un pensiero semplice e banale: "ma andate a lavorare!". 

9 commenti:

  1. Io padroni di cani mi odio, é per questo che non ne adotto uno
    Ho paura di rincoglionirmi anch'io in quel modo

    Macron e la sua prof. Piacciono anche a me :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, la Prof era il sogno di ogni adolescente. Qui però bisognerebbe chiedere a Francesco di scrivere un post dedicato all'argomento...

      Elimina
  2. da Mac mi capita di andarci all'estero, quando sei disperato e non trovi nulla

    RispondiElimina
  3. Pensavo avesse detto "Smithers libera i cani"

    RispondiElimina
  4. Anche io ho tirato come un sospiro di sollievo dopo la vittoria di Macron.

    RispondiElimina
  5. Mi fanno paura i cani (almeno quando correvo), mi faceva paura Le Pen, mi piace il Mac (la carne è più controllata che in certe bettole doc a km zero).

    RispondiElimina
  6. Quando correvo, la cosa più devastante era spezzare il ritmo e la regolarità per situazioni di imprevisto come quella della tipa con i cani. Mi sarei incazzato anch'io.
    Mah, sulla Francia non so. Non vedo come possano fare a rimettere in carreggiata quest'Europa mantenendo questo assetto, ma sarei comunque felice che mi smentissero e mi facessero cambiare idea.

    RispondiElimina
  7. Qualche sera fa ho cenato con due amiche che per lavoro hanno a che fare con la finanza d'alto livello, una si occupa del mercato obbligazionario e l'altra è un broker londinese di materie prime. Due persone dei cui giudizi mi fido, fino ad ora le loro previsioni economiche e politiche si sono avverate. Si è parlato molto della vittoria di Macron e della Brexit in corso rispetto ai futuri equilibri nella UE. Secondo loro si ridimensionerà il ruolo e l'importanza della Germania a favore dell'Italia, che dovrebbe acquisire più competenze soprattutto in ambito di difesa. Una sorta di ridistrubuzione dei poteri. Staremo a vedere.

    RispondiElimina
  8. Non sono mai entrata in un McDonald, per vari motivi.

    RispondiElimina