Visualizzazioni totali

venerdì 26 maggio 2017

venerdi

ieri io e la mia amica triatleta ci siamo messi d'accordo per andare a correre assieme. in un primo momento doveva essere ieri sera, poi si è spostato l'uscita a questa mattina. questa notte tanto per cambiare ho dormito male. è un classico: mi sveglio tra le 3 e le 4, ci metto un'ora per riaddormentarmi se va bene. la sveglia era alle 6.45. non tanto per me, quanto per lei che doveva fare una uscita potente. insomma, ci siamo visti all'altezza di casa mia grosso modo intorno alle sette e siamo partiti insieme. lei fa "andiamo piano che sono ancora rintronata". "no, guarda, andiamo piano lo dico io". le avevo proposto di arrivare fino al lambro per poi ritornare fino in melchiorre gioia. per me sarebbero stati 10 km tondi, lei doveva farne un pò di più perchè puntava ai 12 (alla fine ne avrà fatti 15). all'andata siamo andati ad un ritmo (per me) accettabile. al ritorno lei ha accelerato. e nonostante i due semafori rossi che mi hanno fortunatamente fatto rifiatare, in viale monza l'ho fatta andare via. non ce la facevo a starle dietro, troppo potente la sua progressione (e che fisico poi, cazzo!). alla fine sono arrivato in melchiorre gioia facendo i miei 10 km in 54'23", a 5'26" al km. che va bene ma anche no, dato che ero letteralmente morto. infatti mi sono fermato 5 minuti prima di rientrare, all'altezza della fontanella della cassina de pomm. solo poi ho fatto i 400 metri che mi separano da casa come defaticamento per fare la meritata doccia. voi direte, vabbè è venerdi, si chiude la settimana. e invece no, domani lavoro. andrò ad un'altra fiera di settore dove due anni fa, quando contavo più di adesso (ma io sono così contento di contare poco....), ho partecipato come relatore ad un talk show con 4 gatti; però avevo fatto due volte la mia bella figura, per come avevo parlato e per chi avevo portato. ma quella era un'altra era, checchè se ne dica non è esattamente ieri. domani invece sarò di stand, dal mattino alla sera. domenica no, col cazzo che sarò lì. domenica c'è da correre. e di questo se ne parla nel prossimo post. buon fine settimana a tutte e tutti.

6 commenti:

  1. Io sono un paio di notti che dormo male. Come te mi sveglio verso le 3 o le 4, poi mi metto a pensare, poi mi alzo, poi mi rimetto a letto e se non sono le 6:40 non mi riprende sonno. Peccato che poi mi devo alzare.

    RispondiElimina
  2. Per regolarizzare i ritmi del sonno, a fronte di disfunzioni leggere, ho trovato giovamento dalla melatonina.

    RispondiElimina
  3. Io purtroppo vado a dormire talmente tardi che non ho modo di poter fare un break .. diciamo che quindi ho spostato il problema all'inizio per non averlo a metà .. :-)

    RispondiElimina
  4. Mi era sfuggita l'amica triatleta però.
    C'è trippa per gatti?

    RispondiElimina
  5. tennis.. no dai meglio il golf ; D

    RispondiElimina