Visualizzazioni totali

domenica 11 giugno 2017

e

poi succede che in viale abruzzi quasi piazzale loreto, forse aiutato da mezza bottiglia di nero d'avola e due vecchia romagna, tutto ti sembra più chiaro di quanto già non ti fosse. torni a casa, ti guardi allo specchio, e constati guardandoti la pancia quanto sole hai preso oggi pomeriggio al parco. tutto sarà ancora più nitido domattina, che si va a correre. pazienza che alla sera c'è pure il tennis. sigur ros, "svefn-g-englar". buona notte amiche ed amici. 


1 commento: