Visualizzazioni totali

sabato 16 settembre 2017

funky town

alla fine ieri sera era musica live e serata di ballo. non so da voi, ma a milano il venerdi sera è classicamente una serata in cui c'è musica 70/80. questo vuol dire che aprono le gabbie e torme di 40/50enni si precipitano a reinterpretare i passi di quando avevano qualche anno di meno. il vostro preferito va a periodi. nel senso che posso identificare un periodo che va dal 2007 al 2010 in cui probabilmente di un locale vicino linate conoscevo tutti ma proprio tutti. poi ho smesso. sapete come la penso, troppo facile cadere nel ridicolo. ieri sera però ho dovuto ed anche un pò voluto andare in questo locale postindustriale alla periferia di milano, bellissimo peraltro, dove l'età andava dai 35 ai 60 e rotti anni. grandi musicisti sul palco, grande sfoggio di tacco assassino da parte di milfone che mi sarebbe piaciuto vedere senza trucco e parrucchiere del venerdi pomeriggio. ammetto che ho ballato per un'oretta, quindi mi dichiaro colpevole. ma era serata organizzata dalla mia amica A., con cui ero in lite, e non mi andava di declinare. le ho chiesto ufficialmente scusa, anche se poi non c'era da chiedere scusa. ho purtroppo ascoltato le sue ultime ed ennesime disavventure affettive. queste ancor più terribili delle precedenti. ieri sera la guardavo. è crollata. non sto (solo) dicendo dal punto di vista fisico. si vede che ha perso. insiste, ci prova, ma non riuscirà ad avere ciò che vuole. mi ha disarmato. mi credete che facevo fatica guardarla in faccia? che poi non c'è solo lei. via social ho verificato che una ragazza ben più giovane della mia amica è ancora totalmente soggiogata dal coglione marcio di cui parlavo giorni fa. ma d'altro canto va detta una cosa. se queste donne prendono tramvate, è colpa loro. e contemporaneamente bisogna dire che questi uomini sul mercato "vincono". sii stronzo ed ottieni. fallo scientemente, fallo in modo strutturato, e troverai terreno fertile. vabbè, andiamo a prepararci da mangiare, e scusate per questa digressione non runneristica.

5 commenti:

  1. C'è chiaramente una certa attrazione tra quel tipo di uomo e quel tipo di donna. E' palese che un uomo del genere non cercherebbe mai donne da cui verrebbe sfanculato in 5 minuti. E viceversa, la tua amica si guarda bene dal trovare un soggetto meno sciroccato.
    Non lo so, è probabilmente una sorta di coazione a ripetere per provare a rivivere e metabolizzare un problema mai superato? Chi lo sa.

    RispondiElimina
  2. Guarda...lo stronzo sciupafemmine piace alle donne con maturità emotiva basica. Magari tostissime in altri campi, ma a livello di vibrazioni ancora molto fragili.
    A me di stronzo narcisista ne è bastato uno. Pochi mesi e poi...mai più.

    RispondiElimina
  3. Invece io stasera sono andata ad una sagra con i miei genitori. Una sagra del maiale, quindi una cosa seria.

    RispondiElimina
  4. É vero anche il contraio, uomini in gamba soggiogati da galline. Purtroppo dei sentimenti non ci possiamo fidare e sappiamo ancora poco 😊

    RispondiElimina
  5. Quel tipo di musica talvolta piace anche a me che sono più giovane.

    RispondiElimina