Visualizzazioni totali

domenica 29 ottobre 2017

questa è la corsa, le altre cose invece.......

chi abita in piemonte e lombardia, o anche chi ha amici milanesi o torinesi sui social, facebook e ig in primis (che non vuoi postarle le cose inconsuete?), avrà notato il cielo pazzesco che c'è stato sia sabato che domenica al tramonto. un rosso marziano dal sapore vagamente inquietante ma parimenti affascinante. solo che dalle mie parti, o meglio dalle mie ex parti, sembrava quasi essere causato dai forti incendi provenienti dalla vicina val di susa. anche perchè questa mattina mia mamma mi ha fatto notare la fuliggine presente sul terrazzo. non era solo pm10, era cenere, credetemi.
io però questa mattina, molto presto anche in ragione del cambio d'ora, sono andato a correre. nel precedente post avevo detto "anche solo 6, 7, 8 km...." dopo il disastro di sabato mattina. sono stati 9,15 km, fatti in 52'52", a 5'47" al km. ma non è importante quel km in più. no, è importante aver fatto saliscendi, è importante aver corso a testa alta, è importante aver corso con buona respirazione (grazie al vento proveniente sempre dalle montagne), è importante aver corso con la passione che la corsa mi dà. potevano essere anche più km, lo so. ma non era questo lo scopo. dovevo reinnamorarmi della corsa, dopo una settimana di tribolazioni. e chissà, domani mattina potrei fare altri km......
poi però oggi pomeriggio, ma non è una cosa nuova e qui nel mio diario ne ho già parlato, ho osservato con una certa attenzione i miei. e lo so, mi rendo conto di quanto stiano invecchiando. tanto, tantissimo. e qui non si può fare nulla, perchè quella contro il tempo è una battaglia destinata alla sconfitta. buona notte amiche ed amici, un abbraccio globale, come sempre.

5 commenti:

  1. Ho visto tramonti spettacolari su Facebook ma mi hanno molto inquietato, proprio per la questione degli incendi. Sicuramente quel cielo è dipeso da loro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no, non c'entrano nè incendi nè inquinamento

      Elimina
  2. ero talmente presa nell'osservare l'incredibile scenografia naturale che mi avvolgeva che non ho fatto neanche una foto

    RispondiElimina
  3. Il casino sarà quando scopriremo di essere diventati noi vecchi!corro a farmi una maschera all'acido ianuronico!

    RispondiElimina
  4. E' vero, la mia amica del Monferrato mia ha inviato immagini bellissime ed incredibili!
    Bravo per gli oltre 9 km!

    RispondiElimina