Visualizzazioni totali

mercoledì 29 novembre 2017

mercoledi

verona è bella e ci vivrei anche, ma di questo parlerò dopo. questa notte ho dormito male. alle 4.30 mi sono svegliato e ho ripreso sonno decorosamente dopo un paio di ore. praticamente quando ha suonato la sveglia per andare a correre. a 'sto giro però ce l'ho fatta a tirarmi su. mi sono messo d'impegno, ho aperto gli occhi, fatto il caffè, mangiato due biscotti, indossato una termica sopra l'altra e sono sceso sulla martesana. un freddo della madonna (3 gradi, dice connect), imballatissimo e ancor più rintronato. però il freddo è riuscito a svegliarmi. e a farmi fare i primi 5 km decorosi. poi ho un pò rallentato. superati i 7 km di ritorno su melchiorre gioia ho girato intorno al mio isolato, anzi con un giro un pò più largo che al mercoledi c'è mercato. alla fine 8 km in poco più di 45 minuti. e domattina vorrei replicare, che ho uno slot favorevole.
dicevo di verona perchè poi sono andato a verona per lavoro. solo gli sciocchi non cambiano idea. io fino a una decina di anni fa odiavo il veneto e i veneti. oggi ritengo il veneto la regione più bella d'italia (amo milano, ma la lombardia non è milano) e i veneti persone con cui riesco ad andare in sintonia. e anche se a verona oggi diluviava, passare accanto all'arena o all'adige ha un suo bel perchè. e poi oggi mi ha fatto piacere portare a casa un risultato che prima di essere lavorativo è anche umano. forza, che ce la fai.
"francesco, ci si può innamorare anche di un assassino. di lui ero innamorato anche se era squilibrato. questo è normale. ed infatti non sono innamorata". "domani sera andiamo pure a mangiare fuori, ma alle 10 devo rientrare a casa che devo mettere le lenzuola grigie come diceva il maestro, che pare questa volta venga a casa per scopare. come faccio a saperlo? me lo ha scritto". "amore grazie della serata auguri a noi". "va che tu non sei più normale di noi". ma si, come al solito nelle situazioni bisogna starci..... niente video stasera....buona notte a tutte e tutti.....(sperando che i 4 caffè presi non si facciano sentire)

7 commenti:

  1. Io innamorato di Padova intanto.. ma guai a chi mi tocca Milano...

    RispondiElimina
  2. Ho visitato poco il Veneto ma quel poco mi era piaciuto. Ed una veneta conosciuta anni fa è una delle persone che ho più apprezzato prima di trasferirmi.

    RispondiElimina
  3. Verona è una città che adoro... anche se, per me, nessuna batte la mia Firenze! ��

    RispondiElimina
  4. Toscana per sempre :)
    Ma erano testi di messaggi gli ultimi virgolettati?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tranne una, erano stralci di conversazione telefonica

      Elimina
  5. Quanta saggezza si acquista stando nelle situazioni!

    RispondiElimina