Visualizzazioni totali

giovedì 7 dicembre 2017

sant'ambrogio

ero andato a letto soddisfatto ieri sera. questa notte ho dormito 8 ore. praticamente appena alzato ricevo una telefonata. il veronese mi dice di lasciare in sospeso l'operazione. ha discusso con il socio. che sarebbe la figlia. mi sono incazzato. gli ho detto che queste condizioni valgono fino al 31 dicembre, vedesse lui. ci sentiremo lunedi prossimo. lo dicevo che dovevo starmene zitto. per l'incazzatura me ne sono andato a correre, anche se lo avevo fatto praticamente 12 ore fa. mezz'ora, giusto per togliermi il nervoso. e per vedere sfrecciarmi accanto il mitico m., leggiadro ed elegante come suo solito. ora posso andarmene a torino. oggi mi taglio i capelli. magari versione marine, forse forse che possa servire da qui in avanti.

6 commenti:

  1. Non tagliarli troppo corti che poi congeli :D

    RispondiElimina
  2. Aspetto da duro per renderti più duro durante le operazioni? XD

    Moz-

    RispondiElimina
  3. vai, taglia taglia che poi tanto ci sono i cappelli di lana!

    RispondiElimina
  4. I veronesi so stronzi...seppur intelligenti

    RispondiElimina
  5. Mai rispondere alle telefonate di lavoro nei giorni di festa

    RispondiElimina