Visualizzazioni totali

giovedì 21 giugno 2018

mediapadana

oggi ho preso un frecciarossa per andare a bologna, città che mi piace poco ma che un tempo mi piaceva ancora meno (diciamo che un tempo da 0 a 10 avrei voluto viverci 0, oggi siamo a 3). io adoro il frecciarossa, rende veloci gli spostamenti abbassando i costi e riducendo l'inquinamento. solo coglioni marci (lo ripeto, coglioni marci. lo dico di nuovo, coglioni marci) come ecologisti e cinquestelle (il peggio del peggio. oserei dire coglioni marci) possono essere contrari alla tav. ma d'altro canto sono dei coglioni marci, non ricordo se lo avevo detto. sono andato per un evento che pensavo fosse in un modo, poi era in un altro modo, e alla fine forse non mi è neanche dispiaciuto. sempre meglio che lavorare, direbbe mio padre. anche se è pur vero che andare in giro col caldo di oggi, vestito come sono solito vestirmi io, è una sofferenza. quando sono tornato a casa, verso le 17.30 (l'ho detto, sempre meglio che lavorare) dire che ero pezzato era ancora poco. mentre cercavo di riprendermi nudo sul letto, col ventilatore a palla sopra di me, mi è venuta una idea malsana. di andare a correre mezz'ora. e così ho fatto. quando sono uscito il caldo mi sembrava veramente esagerato. e la sensazione era giusta. garmin connect mi ha infatti detto che ho corso con 32,2°. una roba da abbattere chiunque. però non so perchè, è uscita una mezz'ora molto cazzuta. con un passo sicuro ed una respirazione controllata. forse perchè sapevo di fare solo mezz'ora. alla fine per l'esattezza ho fatto 5,2 km in 30'03", 5'47" al km, quinto km addirittura in progressione a 5'35". dicono che domani pioverà e scenderà un pò la temperatura. tapasciata serale con pioggia, benissimo. 
ma come si fa ad essere contro l'alta velocità? io ricordo quando ho preso per la prima volta il tgv per andare a parigi nel 2002, il tratto lione-parigi a velocità a cui non ero abituato. mi ricordo quando, a partire dal 2005 ho iniziato ad andare a roma con l'eurostar, con tratto ad alta velocità nel solo tronco firenze-roma, e già allora mi sembrava di essere avantissimo, figuriamoci ora che ci si impiega 2h55'. bisogna essere proprio dei..... 

12 commenti:

  1. ora son curiosa, com'è che ti vesti?

    RispondiElimina
  2. Eh niente.. io al massimo mi sono fermata agli Intercity :D

    RispondiElimina
  3. Lo sai, io viaggio molto in treno e senza alta velocità sarei spacciata, per me significherebbe rinunciare a passare del tempo con la mia famiglia o a fare cose che mi piacciono. Onestamente: w l'alta velocità!

    RispondiElimina
  4. Farò leggere questo tuo elogio al frecciarossa a mio fratello, che per trenitalia lavora con impegno e passione. Buona giornata Fra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pensa che mio papà è pensionato delle ferrovie dello stato. ed anche mio zio lavorava in ferrovia

      Elimina
  5. Se mi passasse la tav sotto casa, mi girerebbe il belino. Tu vivi in una città che ha il suo perchè e i suoi vantaggi, pigliarsi il brutto di un'opera così per fare gli interessi di Trenitalia SpA, proprio no!

    RispondiElimina