Visualizzazioni totali

lunedì 8 luglio 2019

53 + 5 giorni

ultimo (giuro) post sul mio compleanno. ieri sera siamo usciti a "festeggiarlo" in modo ufficiale con un gruppo di amici. lo sapete, io non amo festeggiare. se proprio devo farlo, che sia una roba esclusiva, limitata a pochissimi (direi una persona oltre me), e assolutamente sotto traccia, quasi sotto una campana di vetro. ma bene o male ogni anno vengo obbligato a fare qualcosa, e tutto sommato la si porta a casa. aver posticipato "l'evento" sotto questo punto di vista è stato solo un bene, perchè è avvenuta una naturale selezione che mi ha permesso di "tagliare" quelli che non si possono che definire dei rami secchi. Ci siamo visti in un ristorante vicino casa mia, scelta dovuta esclusivamente al fatto che di andare in culonia non avevo alcuna voglia. c'ero già stato, cucina più che decorosa ma servizio non all'altezza. ecco, ieri sera è stato tutto confermato, anzi in verità è andato oltre misura, tanto che non so mica se ritornerò lì, perchè va bene tutto ma un mezzo sorriso fammelo ed evita di comportarti da buzzurro. la serata è andata benino, nel senso che nel pieno rispetto della numerologia che avvolge ogni fase della mia vita, alla stessa darei un sei e mezzo. i ragazzi e le ragazze sono stati contenti in verità, ma io non sono di questo avviso. ci ho messo un pò a capire che cosa non girasse della serata, poi l'illuminazione l'ho avuta a casa mia, quando ho fatto salire i sette che erano con me (vergognandomi anche un pò, perchè la casa faceva schifo e avevo quasi un cazzo da offrire) per chiudere la serata. la verità è che mi sembrava fossimo tutti una manica (me compreso) di disadattati e/o disagiati. tutti con  i nostri passati se non presenti fatti da compilation di sbagli (se non di cazzate), con un modo tutto contorto di esorcizzare lo scorrere del tempo, con una modalità di relazione col genere opposto epidermicamente fastidioso. tutte cose che se prese singolarmente non turbano, ma messe a fattor comune sfiorano un pò il ridicolo. (ripeto, mi ci metto anche io, se penso al contributo sostanziale fornito). 8 personaggi con le loro aggressività, debolezze, ignoranze, schizzofrenie e ancora potrei andare avanti. ma il massimo lo ha fornito un personaggio femminile, peraltro la più giovane al tavolo (potrebbe essere una giustificazione ma anche no), che scopre dopo 18 mesi di pseudo fidanzamento che è stata scaricata e addio vacanze assieme (con tanto di biglietto aereo acquistato buttato al cesso). fin qui abbastanza normale, ci sono un sacco di coppie che si lasciano a luglio (successe anche a me nel lontanissimo 1996). badate bene al termine "pseudo fidanzamento", perchè di questo si è trattato secondo me. ovvero, lei pensa di essere fidanzata con lui, lui non pensa affatto di essere fidanzata con lei. due fidanzati si parlano al telefono, loro no solo via whatsapp. due fidanzati passano i weekend assieme, loro no e addirittura non sanno cosa fanno l'uno rispetto all'altro. insomma, siamo alla mitomania, al voler credere una cosa che non è. questa donna mi fu presentata come possibile "fidanzata" (avete presente il "ti presento una amica"?) un paio di anni fa. non se ne fece nulla, un pò perchè lei aveva in mente un ex cazzaro che metà basta, un pò perchè avevo subito intuito che si trattava di una persona che avrebbe determinato problemi, anche solo portandotela a letto (ah, ieri sera mi ha chiesto se a questo punto posso andarci io in vacanza con lei.....). non finirò mai di stupirmi dell'idiozia femminile (inutile essere ipocriti, sto volutamente generalizzando), ma qui si è raggiunto il top, senza se e senza ma. ci sarebbero altre cose da aggiungere, ma direi che il quadro è sufficientemente esplicativo. buona settima a tutte e tutti.

12 commenti:

  1. Beh, in effetti come fidanzamento è strano, oppure è figlio del suo tempo... quindi solo "social".
    Dai, subentra tu con il caro vecchio passato :D

    Moz-

    RispondiElimina
  2. Sembrate personaggi di un film di Muccino (il fratello grande)

    RispondiElimina
  3. Il fidanzato era Mark Caltagirone?

    RispondiElimina
  4. Quando hai descritto il gruppo mi sono venute in mente quelle canzoni che parlano del passato e di come eravamp, non so perché.
    "Lu al la sa che te ta ga parlet?"
    Perdona il bergamasco scritto come si pronuncia, che non so scrivere in dialetto, ma è una delle frasi di una barista, che adesso avrà 80 anni, quando eravamo "disperati" per il tipo di turno.
    Ecco, forse il "fidanzato" della tua amica non lo sapeva 😉

    RispondiElimina
  5. Ma perché non parte da sola dico io. Sarebbe il modo migliore per festeggiare la chiusura di questo "fidanzamento". Non credo ti sia passato per la mente ma fammi il piacere non ci andare tu

    RispondiElimina
  6. Seguendo il metodo della tua amica, io mi sono fidanzata con Tom Hardy.
    Funziona!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lei però a questo gliel'ha data e dice che scopava anche bene (secondo me scopa bene anche Tom Hardy)

      oddio, non mi stupirei che anche quella fosse una balla

      Elimina
    2. Seguendo il metodo della tua amica, ti posso confermare che la tua intuizione su Tom Hardy è esatta. ;)

      Elimina
  7. Non era una relazione nel vero senso del termine, fai bene a chiamarlo pseudo-fidanzamento. Mi spiace per il biglietto aereo, spero riesca a partire comunque.

    RispondiElimina
  8. A parte qualche svarione forse nel servizio, mi è sembrato un compleanno( auguroni in ritardo mio caro)dedito alla riflessione, che non è poi male quando è fatta con amici dopo aver tagliato i rami secchi!
    Povera ragazza , spesso capita , e presi anche dalla disperazione, si butta li qualcosa che in realtà si pensa ma solo in quelle occasioni disperate si ha il coraggio di dire. Si, Francesco spesso noi donne siamo anche così!
    Bacione

    RispondiElimina
  9. "pseudo fidanzamento"... uhm

    Probabilmente è sopra la quarantina, è sola e vorrebbe un uomo ma pensa che non ce lo avrà mai e si è attaccata alla prima cosa che le è capitata...
    Mi sbaglio?

    Uno pseudo fidanzamento di 18 mesi... almeno erano distanti geograficamente? Facevano sesso via Whatsapp?? Lui lo sapeva che lei aveva comprato un biglietto per lui per andare in vacanza??? Ma almeno, lui era un fusto della madonna????

    Boh, meglio soli che male accompagnati dai, i proverbi non sbagliano.

    RispondiElimina
  10. Prima di tutto, buon compleanno in ritardo!
    In secondo luogo, non parliamo di idiozia maschile che due o tre esempi ce li ho belli freschi, va xD

    Leggendo la parte del tuo post su voi otto amici io ho sorriso ed ho pensato che non siete disagiati, siete umani...ed anche un po' da film, come hanno suggerito in tanti :-D

    RispondiElimina