Visualizzazioni totali

martedì 13 aprile 2021

13 aprile

pasqua è abbondantemente passata e mi sono accorto che è un pò che non scrivo. in verità qualche giorno fa un post stava per essere partorito, ma dopo qualche riga ho cancellato tutto. boh, mi sembrava uno scrivere tanto per scrivere, cosa che ha poco senso. le cose procedono bene tutto sommato. a pasqua ho conosciuto tutto il numeroso entourage familiare della mia fidanzata e l'ingresso è stato sicuramente positivo. insomma, sono piaciuto un pò a tutti. vabbè, non è che io sia esattamente un disagiato. anche se l'altra sera parlavo, a casa mia, proprio con la mia fidanzata della mia ex e le raccontavo che in fondo i suoi genitori non avevano fatto nulla (anzi....) per permettere una "riconciliazione". lei con la sua schiettezza candida mi dice: "evidentemente non gli piacevi. i genitori vorrebbero per la propria figlia mai sposata e senza figli un uomo non separato e senza figli". beh, non avevo guardato alla cosa sotto questa prospettiva. oddio, qualche anno dopo di me lei sposò un autentico disagio vivente da cui si separò alla velocità della luce, chissà dove cazzo erano i suoi genitori quando si sposò con lampadina (quello era il soprannome che gli avevo dato). quindi no, il motivo forse non è questo. quindi lei dice "allora non gli piacevi, se ci lasciassimo mia mamma ti chiamerebbe per sapere i motivi e darebbe la colpa a me". vabbè, se due si lasciano la causa sta nei due, ma certamente ci sono genitori che hanno aiutato o danneggiato una coppia, questo è poco ma sicuro. il lavoro procede a rilento, sono preoccupato ma neanche più di tanto, perchè so di essere impotente rispetto a ciò. è da un sacco di notti che faccio sogni lavorativi, tutti abbastanza inquieti ed inquietanti. questa notte ho invece sognato che ero all'esselunga ed una cassiera mi sgridava perchè ero senza mascherina. allora mi tappavo la bocca ed andavo di corsa a casa, solo che al piano terra si apriva l'ascensore e c'era un tipo che portava giù dei mobili (da me ci saranno tre traslochi alla settimana, siamo talmente tanti). io mi mettevo di nuovo le mani davanti alla bocca e mi scusavo per non avere la mascherina. e questo mi dice "ma che cazzo me ne frega, non vedi che anche io sono senza mascherina". faccio fatica a correre. venerdi ho comprato le scarpe nuove finalmente e ho buttato quelle scariche di ammortizzazione. questa mattina le ho provate, 7 km un pò sofferenti ma almeno di filato. ho pensato che la causa di questa scarsa condizione atletica e fisica potrebbe anche essere la postura legata alla nuova auto oppure l'attività sessuale, che in fondo non ho più l'età per performance di livello (dai scherzo, che ancora chissà che pensate). comunque penso di aver messo un paio di chili, dovuto alla pasqua ed al mangiare in due, sicuramente più consistente rispetto a quando si è da soli. domattina però voglio riprovare a correre e vediamo che succede. detto ciò, auguro a tutte e tutti un buon proseguimento di giornata e settimana.

15 commenti:

  1. Io intanto testo Astrazeneca.. avrei preferito testare scarpe nuove.. ma questo passa il convento..

    RispondiElimina
  2. Certo che hai avuto una Pasqua movimentata, con tanto di sogni esselunghiani: quelli sì che fanno paura, come la coda alla cassa il sabato sera!
    Questa nuova relazione devi viverla sereno, con un nuovo spirito. L'altra è una porta chiusa e lasciala così.
    Buona serata.

    RispondiElimina
  3. Ci sono famiglie che ti sostengono e famiglie che ti rompono il belino.
    Comunque per me un genitore che si impicciasse in primo piano nella vita sentimentale di un figlio adulto sarebbe inquietante.

    RispondiElimina
  4. Si dice che quando uno si innamora tende ad adagiarsi un po'.
    Magari è il tuo caso ;)

    RispondiElimina
  5. Sogni stranissimi anch'io ultimamente, fra l'altro stranamente collegati a sogni fatti anni fa (e riguardano tutte cose assurde tipo: scoprire nuove stanze della mia casa che non sapevo ci fossero, oppure dover fare una gara in bicicletta partendo da una non meglio definita collina che finiva in riva al mare :D).
    Sarà la primavera :)

    RispondiElimina
  6. ti sento felice Francesco, parli un po' meno di corsa ( anche se il tuo dna ne è pieno) e un po' più di relazioni private e questo è positivo. La tua fidanzata deve essere molto carina e saggia. Non male le risposte che ti ha dato. Spesso i genitori non aiutano la coppia , anzi la sgretolano maggiormente. Ma via l'acqua passata , vediamo l'acqua chiara e corriamo un po' con le scarpe nuove.
    Un abbraccio forte anche a lei.

    RispondiElimina
  7. Questo periodacciobci ha reso tutti più inquieti. L'importante è andare avanti, correndo o meno, anche poco, ma mai immobili
    😉

    RispondiElimina
  8. Anch'io ultimamente sto sognando tantissimo, tanto che mi sveglio con la sensazione di non aver riposato.
    Se la mia famiglia cercasse di ficcare troppo il naso nella mia vita sentimentale, avrei dei grossi problemi nei loro riguardi. E credo che se la madre di un fidanzato mi chiamasse per avere spiegazioni riguardo alla fine della relazione con il figlio, forse mi farei arrestare.

    RispondiElimina
  9. Questo virus ha dato problemi a tutti, qualche kilo in più lo abbiam messo su tutti, poca possibilità di muoversi e poi i pranzetti in due , invece che da solo, hanno aiutato. Però mi sembra che sei sereno, goditi questa nuova storia d'amore , son contenta per te. buona settimana.

    RispondiElimina
  10. Questo virus sta dando problemi oltre che di sonno, anche di altri genere a quasi tutti. Per fortuna che stiamo arrivando alla parte finale, si spera della pandemia, dobbiamo vaccinaci. Però tu sei più fortunato, sembri essere sereno forse perchè sei neo innamorato e tutto sembra sempre migliore quando si è innamorati. Certo che hai avuto una Pasqua abbastanza movimentata ha ha ha Buona continuazione di settimana

    RispondiElimina
  11. Beato te e l'attività ...motoria!
    Io non convivo, né viviamo nello stesso Comune. Siamo costretti a vederci al volo, quasi di soppiatto, come strappando morsi al tempo. Mi manca tanto.
    Quanto all'attività motoria (quella vera), la scorsa settimana ho inforcato una bici per la prima volta da non si sa quanto tempo. Le mie gambe hanno ringraziato per diversi giorni a seguire.
    Un saluto,

    EM

    RispondiElimina
  12. Purtroppo la pandemia, ci ha limitato molto le attività.
    Sereno giorno.

    RispondiElimina