Visualizzazioni totali

martedì 1 giugno 2021

1° giugno

ho deciso che metterò in pausa il blog. non subito, tra qualche giorno. ieri sera avevo iniziato a scrivere un post riguardante i miei sogni. quasi arrivato alla fine, anzi proprio alla fine, l'ho cancellato. parlava di persone che non ci sono più, qualcuna addirittura nel senso che è passata a miglior vita e da anni. boh, un tempo era solo running. adesso il running non c'è più e ci sono le pillole di vita che però instillo in maniera molto ma molto contenuta. allora tanto vale riaprire l'altro no? almeno se intimità condivisa deve esserci lo si fa con un titolo più appropriato. mi prenderò il tempo per pensarci, tanto l'altro non è morto, è sempre sospeso. vi leggerò e vi commenterò sempre, se lo riterrò opportuno. ma sento che il "mestiere" di blogger non mi appartiene più. lo dico da mesi, oggi che inizia il mese nuovo lo faccio. un saluto globale a tutte e tutti, come sempre.

17 commenti:

  1. Francesco ti seguo dal tuo vecchio blog, anche se ho sempre commentato molto poco, forse una o due volte in 9 anni. Sei uno dei pochi blogger che non ho perso per strada (ricordo tra gli altri "Parole spettinate" di Gioia. Mi dispiacerebbe non leggere più il tuo punto di vista. Dani

    RispondiElimina
  2. Prenditi del tempo per pensarci. La tua vita è cambiata di recente e forse non avverti più quello stimolo o bisogno di mettere nero su bianco le tue emozioni, i sogni, la corsa o qualunque altra cosa.
    Io spero che ogni tanto vorrai darci un aggiornamento.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Ci sta. Pure io vi leggo sempre, non a caso anche la qui presente Dama :)
    Ma il momento di pausa viene per tutti, per qualcuno breve, per qualcuno irreversibile

    L'importante è non smettere di andare avanti. E di correre.

    RispondiElimina
  4. Magari ci ripensi. Pippa anche l'ha fatto, monella. Sopra hanno ricordato Gioia.. altra perdita..ma il blog non può essere vincolante. Per nessuno. Ma non smettere di correre. Mo' riprendo anche io, giuro.

    RispondiElimina
  5. Francesco, continua a correre e se ogni tanto vorrai fermarti a riprendere fiato, sarà un piacere leggerti.
    Ti abbraccio.

    RispondiElimina
  6. Anche io ultimamente ho messo in stand-by il blog (ed anzi, carinissimo ad essere ripassato a scrivermi, lo apprezzo tanto) ma non riesco e non voglio separarmene definitivamente. Mi viene sempre il magone quando qualcuno decide di chiudere il proprio. Spero vorrai tornare :)

    RispondiElimina
  7. Ciao Francesco, vedi, il giorno in cui tu hai detto che molli io ho postato una cosa, distantissima dalla corsa e distantissima dal mio modo di bloggare, ma che mi premeva sottolineare. Perchè in questi mesi sono successe e stanno succedendo tante cose. Mi piacerebbe finalmente rivederti, in modo da potertene parlare. Arrivederci, quindi.

    RispondiElimina
  8. Torna France', 'sta casa aspetta a te!
    Ciao.

    RispondiElimina
  9. CRedo che, per tutti,venga il momento di prendersi una pausa. Noi ti aspettiamo. Saluti.

    RispondiElimina
  10. Fai quel che senti. Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. In privato inviami vecchio blog se riprenderai a scrivere. Ciao ciao caro.

    RispondiElimina
  12. Ogni cosa fa il suo giro.
    Su, corri di là!

    RispondiElimina
  13. nell'attesa un saluto.
    buon giorno

    RispondiElimina
  14. Anche io mi son ritrovata in pausa senza nemmeno accorgermene.. va così. Quando ricapiterà di trovarsi sul blog sempre volentieri : ) Alla prossima

    RispondiElimina